Quadro socio-economico del territorio diocesano

Territorio e popolazione

 
Il territorio della Diocesi di Anagni–Alatri si estende su una superficie di 786,98 kmq ed è popolato, al 31 dicembre del 2014, da 91.771 abitanti, di cui 46.632 femmine e 45.139 maschi.

Comprende 18 Comuni, dei quali 15 in provincia di Frosinone e 3 in provincia di Roma: è quindi una unità territoriale a cavallo di due province, anche se possiamo considerarla una Diocesi Ciociara data la assoluta prevalenza di Comuni frusinati.

 
Dalla tabella si evidenziano alcuni aspetti:

  • Estensione del territorio diocesano in provincia di Frosinone pari a 622,67 Kmq (79,12% del totale) con 86.173 abitanti (93,9% del totale) e una densità di 138,39 abitanti/kmq.
  • Estensione in provincia di Roma pari a 164,31 Kmq (20,88% del totale) con 5.598 abitanti (6,10% del totale) e una densità molto più bassa della precedente che vale 34,07 abitanti/kmq.
  • I tre comuni largamente più importanti sono: Alatri, Anagni e Fiuggi, sedi delle tre foranie diocesane. Il solo ammontare dei residenti di questi tre comuni è pari a 61.127 abitanti che è il 66,61% dell’intera popolazione diocesana. Ognuno dei tre comuni detiene, se si può dire, un primato statistico: Alatri è il comune più popoloso con 29.124 abitanti, Anagni è il comune più esteso con 113,82 Kmq e Fiuggi è quello con la più alta densità di popolazione, che raggiunge i 317,2 Abitanti/Kmq.

Accanto al profilo territoriale sopra descritto, sono stati presi in esame altri tre ambiti caratteristici del quadro socio-economico del territorio diocesano: il mondo del lavoro, i redditi e la ricettività delle strutture turistiche.

I dati presenti nelle tabelle sono una rielaborazione di dati contenuti nel sistema territoriale Geowebstarter 2016, dell’Istituto G.Tagliacarne.

Commenti chiusi